Logo AMS
Apri
Bromber
Bromber
Bromber
Schedina

Sabato 01/05

Roma,che umiliazione a Manchester

Approfondimenti

Roma,travolta all Old Trafford dal Manchester United.Sarri riscalda i motori per la prossima stagione

 

45 minuti da sogno, 45 minuti da incubo. E’ incredibile come in un’unica partita si possa passare dal Paradiso all’Inferno nel giro di un quarto d’ora. Già, perché è quanto è trascorso negli spogliatoi all’intervallo, il vero snodo della sfida all’Old Trafford tra Manchester United e Roma: i giallorossi rientrano sull’1-2, poi ci torneranno sul 6-2 finale. Il parziale della ripresa è da brividi, addirittura di 5-0 per i Red Devils, giusto per far capire meglio il crollo totale della formazione di Paulo Fonseca. La sfortuna, però, ha colpito i capitolini: tre slot di sostituzioni nel primo tempo causa infortuni, così il tecnico non ha potuto effettuare cambi tecnici, ma soltanto obbligati. Tutto questo, però, non basta a giustificare un’umiliazione senza precedenti. Anzi, forse no: la Roma aveva già subito una batosta del genere in Inghilterra.
 

Incubo Manchester

 
Era la stagione 2006/2007, i giallorossi si presentano all’Old Trafford per il ritorno dei quarti di finale di Champions League forti del successo per 2-1 conquistato all’Olimpico. Quella serata, però, si trasforma in un incubo: Cristiano Ronaldo si scatena con una doppietta, ma non saranno gli unici gol subiti dal portiere Doni. Ne avrebbe presi altri cinque, per un incredibile 7-1 finale. E’ tra le sconfitte più pesanti di un’italiana nelle fasi finali della Champions, ora la Roma si è ripetuta anche in Europa League. E sui social, inevitabilmente, si sono scatenati gli sfottò con i meme che stanno facendo il giro del web. Il riferimento è spesso e volentieri alle partite di tennis: “I giallorossi sono partiti per Manchester ma hanno giocato a Wimbledon” scrivono alcuni tifosi, mentre altri ricordano Adriano Panatta, uno dei più forti giocatori italiani di tutti i tempi. A Trigoria, invece, ci si interroga sulla prossima stagione: e se Fonseca aveva già pochissime chances di restare, ora il suo addio sembra praticamente scritto.
 

Futuro con Sarri

 
Se ne parla già da qualche mese, figuriamoci adesso che i giallorossi stanno fallendo anche l’ultimo obiettivo rimasto. La squadra ha di fatto lasciato da parte il campionato per puntare tutto sull’Europa League, a meno di clamorose rimonte tra una settimana all’Olimpico i giallorossi resteranno fuori dalla prossima Champions League. E anche il settimo posto è a rischio, con il Sassuolo che si sta avvicinando pericolosamente. La dirigenza è al lavoro per il nuovo allenatore, tutti gli indizi portano a Maurizio Sarri: voci sempre più insistenti dicono che ci sono stati già contatti e incontri, la Roma dovrebbe ripartire davvero dall’ex tecnico della Juventus. Prima, però, bisogna cercare di concludere al meglio la stagione in corso.

Due partite nel quinto giorno degli Europei

Quinto giorno degli Europei, Ungheria - Portogallo, il Portogallo sarà la grande favorita , mentre il Big match della serata sarà tra Francia-Germania.

Scopri di più

Gli azzurri scendono in campo

Gli azzurri scendono in campo , la partita d’esordio degli azzurri a Roma dà inizio al primo Europeo itinerante della storia.

Scopri di più
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€